Statistiche di accesso
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Merateonline > Cronaca > dal territorio
Scritto Giovedý 27 maggio 2010 alle 17:27

Verderio: raccolta firme per chiedere
il ripristino del suono della campane

Verderio Inferiore
immagine 10635

Sono diverse decine le firme già depositate in protocollo a Verderio Inferiore per la richiesta di ripristino del suono delle campane. La popolazione, infatti, non ha accettato l`imposizione venuta a seguito dell’Arpa dello spegnimento del suono dei bronzi nella notte e ha deciso di mobilitarsi per la conservazione di “quelle piccole cose che fanno parte della tradizione”. La petizione, di cui riportiamo in calce il testo, è stata distribuita nei negozi e nei principali punti di ritrovo del paese e ha raccolto il favore di diverse decine di persone. Su ogni foglio è stato lasciato lo spazio per 15 nominativi con tanto di firma e man mano che un modulo veniva compilato si provvedeva a protocollare la richiesta in Municipio. Al momento, dunque, non è dato sapere quante siano state con precisione le firme raccolte ma, visto il parere dei commercianti che hanno riscontrato un favore nella popolazione, dovrebbero essere un buon numero. Come si ricorderà a inizio maggio, infatti, un cittadino di Via IV Novembre si era lamentato per il rintocco delle ore nel cuore della notte. Presentata la lamentela in comune, gli amministratori non avevano potuto fare altro che richiedere l’intervento dell’Arpa per la misurazione del suono e il sopralluogo aveva dato esito positivo. Le campane della parrocchia dei santi Nazaro e Celso avevano così smesso di ritmare con i loro rintocchi il trascorrere delle ore nella notte suscitando l’irritazione di una buona fetta del paese che, ora, sentitasi discriminata rispetto alla lamentela del singolo, ne chiede il ripristino.

S.V.

 

Articoli correlati



© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco