Statistiche di accesso
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
Merateonline > Cronaca > Lecchese
Scritto Gioved 27 maggio 2010 alle 17:48

Lecco: ``C` aria di spettacolo`` il 1 giugno

Lecco

COMUNE DI LECCO – PROVINCIA DI LECCO “Circuiti Teatrali Lombardi 2010” – FONDAZIONE CARIPLO “C’è aria di spettacolo”

Altri Percorsi: "Cirk, il teatro del circo"

Uno straordinario spettacolo per tutte le età della compagnia Pantakin di Venezia chiude la rassegna, martedì 1 giugno, ore 21, al Teatro della Società

 

CIRK - il teatro del circo
una produzione
Pantakin Circo Teatro, Comune di Venezia – Assessorato alla Produzione Culturale, PPTV (Produttori Professionali Teatrali Veneti), Regione del Veneto, Istituzione Il Parco di Mestre
Si ringrazia
CEDAC (Centro Educativo di Documentazione delle Arti Circensi) di Verona
Scuola di Formazione Arti Circensi Flic di Torino

Ideazione e regia di Ted Keijser
Con Emmanuelle Annoni, Giovanna Bolzan, Emanuele Pasqualini, Benoit Roland, Beppe "Sipy" Tenenti
Musiche originali di Andrea Mazzacavallo, Scenografie e costumi Licia Lucchese

per adulti e bambini dagli 8 anni

Dopo la fortunata esperienza nell’ambito del progetto Arcipelago Circo Teatro, che ha esplorato le potenzialità del teatro acrobatico, di figura e di piazza, Pantakin prosegue il suo percorso di ricerca nell’ambito del Nouveau Cirque con una nuova produzione.
Al centro di questa ricerca è la figura del Clown, inteso nella sua accezione comico circense, ma che racchiude soprattutto in sé un ricco potenziale poetico, evocativo e mimico, dunque teatrale. Il Clown che diventa trait d’union tra la spettacolarità del circo e la poesia del teatro.
La spettacolo narra la storia di un piccolo circo alla disperata ricerca di stupire il suo pubblico con numeri strabilianti che possono vivere però solo grazie alla fantasia degli spettatori, guidati dalla forza evocativa della musica. Cinque gli attori in “pista”, cinque personaggi con caratteri e abilità differenti, che vivono e fanno vivere in scena la fantasia dell’immaginifico per poi ritrovarsi semplicemente a fare i conti con le piccole grandi difficoltà del vivere quotidiano. Una vita quotidiana che si trasforma in circo. La pertica cinese, la giocoleria, l’acrobatica e la clownerie trasformeranno banale litigio in una rissa acrobatica e una dichiarazione d’amore in una esplosione di fuochi artificiali. Perchè cos`è la vita?! Nient`altro cheuna tragedia tutta da ridere!
Una realtà assurda, nella quale il tentativo di fare le cose per bene fallisce quasi sempre. Perché soltanto accettando il rischio di non riuscire, possiamo pensare di riuscire veramente. Uno spettacolo in cui tutto è possibile, che incanta quando dovrebbe stupire e stupisce nel raccontare. 
 

Biglietti: Palchi € 15,00 (ridotto € 12,00) - 1^– 2^ Galleria € 10,00 (ridotto € 8,00) – Ingresso Palco € 10,00
Vendita: al Botteghino del Teatro, il lunedì, dalle ore 10 alle ore 12.30, il mercoledì dalle ore 14.30 alle ore 17, il venerdì dalle ore 10 alle ore 14, i giorni degli spettacoli dalle ore 20.30.

Le riduzioni si applicano fino ai 25 anni e dai 65 anni
Si avvisa che non sarà consentito l’ingresso in platea dopo l’inizio dello spettacolo


Per informazioni:
Comune di Lecco – Servizi Attività Culturali e Gestione Istituti Teatrali e Musicali - Tel. 0341/ 367289 – 271870 E-mail: teatro@comune.lecco.it



© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco